Al via il web contest dell'Atellana Festival 2007


E' partito ufficialmente il Web contest della sesta edizione dell'Atellana Festival! E' possibile ascoltare i brani di tutti i gruppi che partecipano alla gara online e votare i preferiti che parteciperanno di diritto alla fase eliminatoria di settembre.
06.05.2007 - letto 1393 volte - Commenti

Riprende 'Un libro un vino' con Alex Zanotelli

Un libro un vino, logoRiparte "Un libro un vino", la rassegna eno-culturale nata negli anni scorsi dall'artista Salvatore Di Vilio nella sua veste di Assessore alla Cultura della passata amministrazione e fortemente voluta nella sua riproposizione dal Circolo ARCI Spaccio Culturale di Succivo e dall'attuale assessore alla Cultura Avv. Vincenzo Pastena. La rassegna sarà riproposta nella sua idea originale tanto da poter annoverare nella sua attuale realizzazione lo stesso Di Vilio, sempre sensibile agli aspetti culturali dell'agro-atellano; inoltre nella direzione artistica anche il professore e giornalista Giampaolo Graziano e la collaborazione dell'Associazione Artistica ART di Sant'Arpino.

Ospite del primo incontro fissato per il 10 Maggio presso la Casa delle Arti di Succivo il Padre Comboniano Alex Zanotelli, persona impegnata nelle in lotte sociali e di dignità che tratterà nel suo incontro del tema "acqua pubblica" partendo dal libro "L'Italia che fa acqua", di Petrella e Lembo, in cui ha collaborato con un racconto.
29.04.2007 - letto 1255 volte - Commenti

Atellana juke box

Si avvicina la data di inizio del Web Contest della sesta edizione dell'Atellana Festival, infatti dal 30 Aprile inizierà sul sito del festival www.atellanafestival.com la sfida tutta telematica che permetterà a due gruppi di accedere direttamente alla fase finale del Festival di Atella che si svolgerà ai primi di Settembre nella cornice medievale di Teverolaccio in Succivo.
28.04.2007 - letto 1417 volte - Commenti

Ancora da resistere

La Festa della Liberazione quest'anno si intreccia con la Festa dei 50 anni dell'Arci. Mezzo secolo di vita comunitaria e di autorganizzazione sociale, di partecipazione, luoghi e persone che hanno costruito l'Italia libera e democratica.

Il regime fascista cercò, senza riuscirci, di mettere fine alle esperienze di mutuo soccorso operaio e contadino e di associazionismo popolare sorte già dalla fine dell'ottocento.
La Liberazione dal nazifascismo restituì il maltolto ai cittadini, associati che mattone su mattone costruirono migliaia di Case del Popolo e Circoli Proletari che ancora oggi costituiscono le radici profonde del movimento associativo Arci.
24.04.2007 - letto 1369 volte - Commenti

Continua la raccolta firme per l'Acqua pubblica

Dopo il successo di domenica 4 marzo, in cui si sono raccolte più di 100 firme, continua l'impegno dell'Associazione per la Campagna a favore dell'Acqua Pubblica, con la riproposizione del banchetto informativo per domenica 18 marzo in P.zza IV Novembre a Succivo.
14.03.2007 - letto 1191 volte - Commenti
1 ... 5 6 7 8 9 [10] 11 12 13 14 15 ... 19