Lo Spaccio apre uno sportello per gli immigrati ad Aversa

Continua l'impegno del circolo ARCI di Succivo “Spaccio Culturale” nel campo dell'immigrazione e dei diritti di cittadinanza, infatti oltre al corso di alfabetizzazione tenuto dai volontari del circolo all'interno del progetto Immigrarci già da un mese con ARCI Caserta, CGIL Caserta ed INCA presso la Camera del Lavoro di Aversa, si è aperto uno sportello di supporto per gli Immigrati nelle procedure di rinnovo ed ottenimento di Carta e Permesso di soggiorno oltre ad altri servizio di consulenza riguardanti Diritto alla Salute, allo Studio ed al Lavoro.
19.02.2007 - letto 1173 volte - Commenti

50 anni di ARCI, 6 anni di Spaccio Culturale

Campagna Tesseramento Arci 2007Il 25 e 26 maggio 1957 a Firenze si svolgeva la "convenzione dei sodalizi di base di Bologna, Firenze, Novara, Pisa e Torino". La Convenzione approvava lo statuto della costituenda ARCI, Associazione Ricreativa Culturale Italiana.
Oggi l'Arci, con oltre un milione di soci, rappresenta una delle più grandi esperienze di partecipazione popolare e di autorganizzazione civile in Italia, una rete di migliaia di case del popolo, circoli culturali e centri sociali diffusi in tutto il paese, dalle grandi città ai piccoli centri. Le sedi Arci sono spazi aperti in cui uomini e donne di ogni età e condizione sociale si incontrano, condividono interessi e passioni, producono attività nell'interesse della comunità sociale.
17.01.2007 - letto 1693 volte - Commenti

Dall'Atellana Festival al MEI Fest

Parteciperanno al Meeting delle Etichette Indipendenti di Faenza in quanto vincitori dell'edizione 2006 dell'Atellana Festival i DasAuge, formazione rock napoletana; si alterneranno sul palco del più importante Festival Indipendente d'Italia, a cui parteciperanno le più promettenti formazioni emergenti italiane ed artisti di fama consolidata come i Virginiana Miller, anche loro ospiti dell'Atellana nell'edizione 2004, Roy Paci, Cisco ex voce dei Modena City Ramblers, il jazzista Stefano Bollani, Gianna Nannini, Cappello a Cilindro, Napoli All Stars e tanti altri. I DasAuge si esibiranno Sabato 25 Novembre alla Tenda .E. del Meeting in una delle giornate più in vista della rassegna. Grande soddisfazione da parte del Circolo ARCI Spaccio Culturale che organizza il Festival di Atella, soddisfazione sintetizzata dalle parole del reposnsabile musicale del Circolo Luigi Mozzillo: "La partecipazione dei DasAuge al festival di Faenza non era scontata solo perchè l'Atellana rientra nel circuito nazionale del MEI e di Audiocoop, ho sentito gli organizzatori e quest'anno c'è stata volontà di premiare con la partecipazione i gruppi che fossero in grado di offrire una musica originale e di avanguardia e sicuramente i DasAuge sono uno di questi, è poi una grande soddisfazione anche per la nostra organizzazione; speriamo che l'Atellana Festival porti fortuna ai DasAuge". Intanto il Circolo ARCI di Succivo già pensa all'edizione 2007 che secondo indiscrezioni punta a consolidare il proprio ruolo di festival nazionale, magari con un più concreto aiuto da parte delle amministrazioni comunali, provinciali e regionali nei confronti di un evento che negli anni ha dimostrato di essere tutt'altro che di nicchia.
10.11.2006 - letto 1066 volte - Commenti

Una buona costituzione non si cambia!

Referendum Costituzionale: Una buona costituzione non si cambia

Domenica 18 giugno, in piazza IV novembre a Succivo, lo Spaccio è presente con un banchetto d'informazione e di sensibilizzazione a favore del NO al prossimo referendum costituzionale del 25/26 giugno.
Ci vediamo in piazza!

16.06.2006 - letto 1235 volte - Commenti

Dopo Elezioni e Referendum

L'ARCI Spaccio Culturale esprime la propria soddisfazione per l'affermazione del Centro-Sinistra a Succivo, coalizione a cui l'ARCI ha contribuito in termini di idee e di proposte per la definizione del programma. Ora aspettiamo il Sindaco Francesco Papa, a cui vanno i nostri auguri, alla prova dei fatti, un Sindaco che potrà contare sulla nostra collaborazione se fin dal primo giorno si impegnerà, come noi pensiamo succederà, per la realizzazione dei punti programmatici definiti.
Aspettiamo fiduciosi politiche serie su Teverolaccio, sulla questione urbanistica e ambientale, ma sopratutto aspettiamo che principio guida di questa amministrazione sia il senso partecipato alla politica, da parte dei cittadini e dell'associazionismo. Non faremo sconti a questa amministrazione e sta a loro dimostrarci ora di essere realmente una amministrazione amica, amica dell'associazionismo e della società civile.
Da oggi per la nostra Associazione si apre dinanzi una nuova consultazione elettorale su cui l'ARCI punta molto e molto lavorerà e speriamo che il centro sinistra in occasione del Referendum del 25 e 26 Giugno sia compatto e lavori per votare "NO" allo sfascio costituzionale confezionato dalle destre. Ci aspettiamo sopratutto dai partiti di sinistra che ci sia una compattezza ed un impegno concreto ed una concreta partecipazione operativa al "Comitato per il NO" che da qui a poco costituiremo a Succivo.
30.05.2006 - letto 1220 volte - Commenti
1 ... 7 8 9 10 11 [12] 13 14 15 16 17 ... 19